venerdì 5 maggio 2006

Ricordando Alessandro Manzoni

Il 5 Maggio fu scritta nel luglio 1821 in soli 3 giorni, subito dopo ch'era giunta a Milano la notizia della morte di Napoleone (il 5 maggio, appunto!). L'uomo-Napoleone appare al Manzoni migliore del dittatore: in questo senso, il vero soggetto dell'ode civile è Dio che redime gli uomini e Napoleone non è che l'oggetto della provvidenza di Dio.

16 commenti:

Silvia ha detto...

Evviva il Manzoni...ho letto per intero "I promessi sposi" solo 8 mesi fa...forse prima avevo qualche "pregiudizio"...molto frequenti negli studenti...poi mi sono completamente ricreduta leggendo il romanzo...ora capisco perchè è considerato uno dei capisaldi della nostra letteratura...
un caro saluto...Silvia

ps scusi se ieri non ho lasciato commenti...ho avuto molto da studiare e non sono riuscita nemmeno ad accendere il computer...spero non si sia preoccupata ;-D

maria ha detto...

Bè, cara Silvia,

confesso che mi sei...mancata! Ma la priorità ce l'ha sempre lo STUDIO!!!! Ormai so di avere una fedelissima fan...pazienza se passa un giorno senza che tu lasci una traccia!

Buon studio!!!

Silvia ha detto...

La sua fedelissima fan la ringrazia per le rassicurazioni...le confesso che, come lei saprà, maggio è un mese piuttosto intenso...soprattutto il mese di maggio della 5^ superiore...spero, comunque, di riuscire a lasciare le mie tracce...nel caso non le dovessi lasciare...almeno saprà il motivo per cui non le ho lasciate!!!

maria ha detto...

Capisco la mole di impegni che ricorre in questo periodo... stai tranquilla! Prenditi tutto il tempo che vuoi e lascia le tracce quando puoi e ti và...come valvola di "sfogo" ;-D

a presto (?)

Anonimo ha detto...

Care,conoscete questo:
http://www.larioonline.it/italiano/lecco/itinerari-manzoni.html
Sapete che per me non è facile una lettura come questa,ma con questo sito sopra la torna diciamo piú facile,piú stimolante.

Ma confesso una cosa,sto leggendo Il gattopardo ma con il libro, in portoghese, aperto...Un caro saluto dal Brasile.Fatima

Silvia ha detto...

Grazie, Fatima, per la segnalazione!!
Silvia

maria ha detto...

Cara Fatima,

grazie del suggerimento! La tua curiosità sul nostro Paese ti permette di "pescare" siti interessanti come quello segnalato...GRAZIE!

cari saluti!

Anonimo ha detto...

Care Maria e Silvia,grazie per la vostra simpatia.Buonanotte.Fatima

maria ha detto...

Ciao Silvia,
volevo farti notare che quando scrivi parole come internet o computer...compaiono come parole attive! Come mai? Controlla, per es., nel primo commento su Manzoni.

buona domenica (cosa farai di bello oggi?)

baci ;-D

Silvia ha detto...

sinceramente, non ne ho la più pallida idea...il computer a volte per me è un enigma...mi limito a fare quelle quattro cose in cui ormai sono esperta...le operazioni complicate le lascio ai cervelloni...

bona domenica anche a lei...

cosa farò oggi??? sa che la domenica a volte si rivela la giornata più noiosa...a parte studiare (mercoledì ho una simulazione di terza prova), uscirò un po' oggi pomeriggio...altrimenti a stare sempre sui libri divento nevrotica...

Baci ;-D

maria ha detto...

Cara Silvia,
spero che tu ti sia riposata un pò...io, invece, ho portato mia figlia in un teatro di Trastevere per seguire "La bella addormentata"...una bella esperienza!

Buonanotte!

Silvia ha detto...

BRAVA!! Abitui sua figlia ad andare a teatro...i miei non l'hanno mai fatto...ma io lo amo...un anno ho seguito un corso di recitazione...il palcoscenico dà un'emozione unica...ma amo anche essere spettatrice... ;-D
Baci Silvia

maria ha detto...

Sono d'accordo con te...il teatro dà emozioni fortissime, molto più del cinema, perchè è interattivo!!! Letizia (così si chiama mia figlia)adora il teatro e ha finito per contagiare il fratellino Alberto!

buonanotte!

Silvia ha detto...

bene...sono contenta che ci troviamo nuovamente d'accordo e che siamo ancora sulla stessa linea d'onda...ora la devo proprio salutare...devo andare a studiare...domani ho la simulazione di terza prova e oggi non ho ripassato assolutamente niente (ero ad un funerale :-( avrei preferito di gran lunga andare a scuola stamattina e stare tutto il pomeriggio a studiare...vabbè...lasciamo perdere gli argomenti tristi...scusi, anzi, se l'ho tirato fuori!!!)

un bacio, Silvia

maria ha detto...

Cara Silvia,
ma quali scuse! Mi dispiace per il funerale ma hai fatto benissimo a tirarlo fuori...purtroppo la vita è fatta anche di queste cose!

baci baci ;-D

Silvia ha detto...

Già...PURTROPPO...